Come la tecnologia può migliorare il rapporto tra Consulente e Cliente

E’ ormai davanti agli occhi di tutti il fatto che la tecnologia sia diventata una compagna fondamentale della vita di tutti i giorni.

Computer, Tablet, Smartphone sono ormai da anni strumenti indispensabili della nostra quotidianità, nonostante alcune persone continuino a non accettarne l’evidenza.

Ovviamente, come in tutte le cose, la verità si pone spesso nel mezzo, vale a dire che è sì giusto sfruttare queste nuove realtà al fine di migliorare la propria vita e il proprio lavoro, ma dall’altra parte è corretto non farsi assorbire completamente dallo strumento nato principalmente per aiutare l’essere umano e non sostituirlo, perdendone così il controllo.

Se trasportiamo l’aspetto tecnologico nella professione del Consulente Finanziario, indubbiamente questo assume un’importanza fondamentale, ma sarete concordi con me nel ritenere imprescindibile il fatto che il rapporto umano e fisicamente personale non può essere sostituito in toto da un software o da una macchina.

Il cliente ha bisogno e continuerà sempre ad apprezzare la relazione umana con il proprio consulente, aspetto che un semplice algoritmo che ha il solo compito di disinvestire e investire denaro automaticamente non è in grado di dare.

Ma la tecnologia utilizzata come “spalla” del consulente è in grado di migliorare notevolmente la relazione con il cliente o con il potenziale in cerca di un aiuto professionale o di una consulenza preliminare.

Il semplice gesto di potersi collegare al sito web del proprio partner finanziario per prenotare un appuntamento cliccando semplicemente un tasto come questo

prenota-il-tuo-appuntamento

oppure, non avendo il tempo materiale di incontrarsi fisicamente ma avere comunque il supporto di un ufficio digitale oltre che reale come è il caso di Alfabeto Fideuram , può regalare al cliente una maggiore serenità e consapevolezza di poter raggiungere più comodamente e semplicemente il proprio consulente.

Chat, Webcam, condivisione di proposte di investimento e news finanziarie in tempo reale senza doversi muovere da casa e appuntamenti digitali ad orari più consoni alle proprie esigenze lavorative e famigliari stanno diventando un aspetto fondamentale per il cliente del nuovo millennio.

Altro aspetto da non sottovalutare è l’enorme ausilio che può dare la firma elettronica o digitale, in grado di farci autorizzare le proposte di investimento preparate dal proprio consulente senza bisogno di attraversare la città in macchina, occupando mezza mattinata ad apporre la firma su un modulo cartaceo.

E il prossimo futuro sarà ancora meglio.

Ma non dimentichiamoci che l’uomo dovrà sempre esistere, in quanto la semplice macchina non può regalare emozioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *