TRASFERIBILITA’

trasferibilità cc

Non tutti lo sanno, ma da qualche tempo è entrata in vigore la nuova procedura per il trasferimento dei conti correnti.

Cambiare banca è diventato rapido e uguale per tutti gli istituti, grazie al trasferimento tramite procedura interbancaria di tutti i servizi finanziari e di pagamento che sono addebitati o accreditati sul conto corrente.

Se stai pensando di cambiare banca, perché non sei soddisfatto del servizio offerto o semplicemente perché il tuo conto ti costa troppo, la procedura è molto semplice e veloce.

Il cliente che vuole cambiare conto corrente non deve far altro che recarsi nella nuova banca o, meglio ancora, se la nuova banca lo mette a disposizione come nel nostro caso, contattare il proprio Consulente Finanziario e compilare il modulo di autorizzazione in cui indica i bonifici e gli addebiti diretti da trasferire.

Con il modulo di autorizzazione il cliente può addirittura chiedere in automatico il trasferimento del saldo positivo del conto originario e la sua contestuale chiusura, senza avere l’incombenza di recarsi di persona nella vecchia banca a dare spiegazioni, perdendo tempo prezioso.

Questa procedura deve concludersi entro 12 giorni lavorativi dalla richiesta fatta alla nuova banca, pena sanzioni, anche di tipo pecuniario, a carico del vecchio istituto.

Richiedi il trasferimento del tuo conto corrente

Per ulteriori informazioni